Salta navigazione.
Home

Anno 2021/22 - Gruppo di Quarta Elementare (2012)

FINALMENTE SI RIPARTE IN PRESENZA!!!

I bambini di quarta elementare ieri si sono ritrovati, finalmente in presenza, per ricominciare questo nuovo anno catechistico che li vede prepararsi per il Sacramento della Riconciliazione.

Dopo mesi di CAD (catechismo a distanza), siamo pronti, in sicurezza, a vivere insieme questa meravigliosa scoperta, che è la nostra fede.

L'appuntamento è leggermente anticipato: perciò ogni mercoledì inizieremo alle 16.45.

Questo è il calendario dei prossimi appuntamenti:

- 22/09/2021 ORE 16.45 / 17.45

> INCONTRO PER I GENITORI : SABATO 25/09/2021 ORE 15.00 / 16.30

- 29/09/2021 ORE 16.45 / 17.45

- 06/10/2021 ORE 16.45 / 17.45

- 13/10/2021 ORE 16.45 / 17.45

- 20/10/2021 ORE 16.45 / 17.45

> INCONTRO GENITORI E FIGLI : SABATO 23/10/2021 ORE 15.00 / 16.30

- 27/10/2021 ORE 16.45 / 17.45

- 03/11/2021 ORE 16.45 / 17.45

- 10/11/2021 ORE 16.45 / 17.45

> INCONTRO PER I GENITORI : SABATO 13/11/2021 ORE 15.00 / 16.30

- 17/11/2021 ORE 16.45 / 17.45

- 24/11/2021 ORE 16.45 / 17.45

materiale del primo incontro

1) IO SONO IL SIGNORE DIO TUO, NON AVRAI ALTRO DIO ALL’INFUORI DI ME
2) NON NOMINARE IL NOME DI DIO INVANO
3) RICORDATI DI SANTIFICARE LE FESTE

Dal Vengelo secondo Matteo, cap. 6 versetti 5-15

Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
Pregando poi, non sprecate parole come i pagani, i quali credono di venire ascoltati a forza di parole. Non siate dunque come loro, perché il Padre vostro sa di quali cose avete bisogno ancor prima che gliele chiediate. Voi dunque pregate così:
Padre nostro che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome; venga il tuo regno; sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.
Se voi infatti perdonerete agli uomini le loro colpe, il Padre vostro celeste perdonerà anche a voi; ma se voi non perdonerete agli uomini, neppure il Padre vostro perdonerà le vostre colpe.