Salta navigazione.
Home

Nuovi Contenuti inseriti nel Sito

Domenica delle palme e PASSIONE DEL SIGNORE

Per non dilungare troppo la presentazione di questa domenica delle Palme (ma non ci sarà alcuna processione né distribuzione dei rami di ulivo), concentriamo l'attenzione solo sul Vangelo della Passione e Morte del Signore. Con una precisazione importante: i racconti evangelici non mettono nessuna cesura tra passione e risurrezione.

OLTRE ALLE APPARENZE, LA VITA HA ALTRI SIGNIFICATI

Un vecchio di nome Chunglang, che vuol dire " Mastro Roccia ",possedeva un piccolo podere tra le montagne. Un giorno gli accadde di perdere uno dei suoi cavalli. Vennero allora i vicini per manifestare la propria partecipazione a tale disgrazia. Ma il vecchio disse: " Chi vi ha detto che sia una disgrazia?" Ed ecco che alcuni giorni dopo ritorno' il cavallo e porto' con se' un intero branco di cavalli selvaggi. Di nuovo si presentarono i vicini con l'intenzione di congratularsi per questo colpo di fortuna. Ma il vecchio della montagna replico': " Chi vi ha detto che sia una fortuna?".

Ancora Covid-19.... che fare in questo tempo così "impensabile"?

La mancanza di elementi favorevoli nell’evoluzione della situazione sanitaria nei confronti di Covid-19 (CoronaVirus Disease - cioè malattia - 2019, per distinguerla da quella del 2003 e del 2015) ci costringe a non poterci incontrare oltre che a rivedere molti dei programmi e abitudini di ciascuno di noi.

Quinta domenica e settimana di Quaresima 29 marzo - 4 aprile

E dunque il periodo di 'clausura' s'allunga ormai oltre la Quaresima, e s'allunga dentro il mistero della Pasqua di Gesù e nostra. Questa ci offre nuovi motivi di speranza, vicinanza e impegno. Oggi la chiesa ci offre tre pagine della Bibbia oltremodo ricche e significative proprio per questo momento che viviamo come famiglie, chiesa e società.

Quarta domenica e settimana di Quaresima 22-28 marzo

Eccoci per un nuovo passo nell'itinerario quaresimale, passo che facciamo insieme come comunità cristiana, pronti a condividere la prova di molte famiglie e persone, e dell'intera nazione (e oltre). Invito a leggere questo commento delle letture domenicali avendo a fianco la Bibbia, soprattutto il Vangelo: quella è la parola di Cristo, questo commento serve solo come accompagnamento della preghiera personale e, nelle modalità possibili, familiare.

Terza domenica e settimana di Quaresima 15-21 marzo

Procede il nostro cammino quaresimale verso la Pasqua, nel bel mezzo della prova che stiamo vivendo come comunità nazionale, e ormai anche mondiale. Ci illumina, ci sostiene, e ci tiene uniti come comunità cristiana la forza di Dio che ci parla e ci incontra nelle pagine della Scrittura di questa domenica.

Diapason - Quaresima 2020

Addentriamoci in questa "strana" Quaresima 2020, particolarmente strana per noi lombardi per via delle disposizioni legate alla diffusione del COVID che ci stanno impendendo (e chissà per quanto ancora ci impediranno) di celebrare comunitariamente le nostre messe e solennità.

Evento tanto pesante quanto indesiderato... ma chissà che non costituisca una scossa per tutti noi, per comprendere quanto è bello ritrovarci a pregare insieme: forse questo donerà nuovo entusiasmo alle nostre celebrazioni talora date quasi per scontate.

Seconda domenica e settimana di Quaresima (8-14 marzo)

La prima lettura (genesi, cap. 12, versetti da 1 a 4) presenta nella chiamata di Dio ad Abramo l'invito a lasciare la propria terra (la sua stabilità) per fidarsi della promessa di Dio: a quest'uomo anziano e senza figli si apre una benedizione e una posterità grande, anzi universale ... il popolo dei credenti riconoscerà in Abramo il loro comune padre.

Questo tempo 'virale': che senso può avere?

Stiamo vivendo da oltre due settimane un tempo 'strano': non usuale e a prima vista non provvisto di senso; non serve granché per l'impegno scolastico dei ragazzi, molte attività sportive sono bloccate, lo stesso vale per non pochi lavori e professioni, non si celebrano Messe con la partecipazione dei fedeli, cresce una moderata paura di essere contagiati, gli spostamenti sono molto limitati. Dunque ?....  Chi crede opportuno può suggerire qualche spunto per la riflessione. Grazie!

messaggio dei vescovi lombardi

La Conferenza Episcopale Lombarda si è riunita questa mattina in seduta straordinaria a Caravaggio. All’ordine del giorno dei vescovi delle diocesi di Milano, Bergamo, Mantova, Como, Vigevano, Crema, Lodi, Cremona, Pavia e Brescia un confronto alla luce del nuovo Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Di seguito la nota congiunta dei presuli lombardi: