Salta navigazione.
Home

Le uscite del nostro Diapason ONLINE

Diapason - Ottobre 2018

Nuova stagione della nostra vita parrocchiale che riparte di slancio, con il consueto accompagnamento del nostro fedele Diapason.

In copertina il puntuale resoconto da parte di Chiara Lanza, dell’incontro tenutosi giovedì 13 settembre presso la Chiesa di S.Barnaba e rivolto all’Unità pastorale del Centro storico, in occasione della “Settimana della Chiesa mantovana”.

A pagina 3 troviamo una sintesi delle ultime due Riunioni del Consiglio pastorale parrocchiale, che ricapitola le iniziative dell'ultimo periodo, le valutazioni di quanto proposto e di quanto si andrà a proporre nell'anno che ci attende.

Ebbene sì! A pagina 5, con "Sacerdoti in cammino!" scritto da Luca C., ci attendono due belle interviste a don Marco e a don Andrea in occasione di questo tempo forte del loro ministero: anche da parte nostra un grazie sincero a don Marco, che si è fatto conoscere e volere bene da tutti in questo periodo insieme, e un forte augurio a don Andrea che sappia seminare con entusiasmo e fede nella nostra comunità.

Ancora Chiara Lanza a pagina 7 con "La figura di Maria nella Marialis Cultus di Paolo VI" illustra le quattro splendide icone mariane: Vergine in ascolto, Vergine orante, Vergine Madre e Vergine offerente.

Per non dimenticare che la nostra fede è principalmente missionaria, nel senso che l'annuncio di gioia non può essere tenuto ma deve essere condiviso, il nostro Gruppo Missionario pubblica a pagina 9 "Ottobre missionario 2018", in cui sono sottolineate le principali dimensioni delle 4 settimane di questo ottobre: contemplazione, vocazione, annuncio, carità, ringraziamento.

Da pagina 10 in avanti, il tripudio del nostro  Diapason Spazio Giovani, curato per l'occasione da Penelope e Giovanni, si apre con l'imperdibile racconto del Campeggio 2018 visto dalla prospettiva di chi partecipa per la prima volta. "I GIOVANI, LA FEDE E IL DISCERNIMENTO" chiude il numero.

Scaldati i motori? Ok, allora tutti pronti a partire!!!

E... buona lettura!

Diapason - Pentecoste 2018

Pentecoste arriva, ci avvolge e ci riempie con tutta la sua dimensione di DONO: era necessario che Gesù morisse e poi risorgesse nella sua Pasqua di gloria per spalancare le porte al dono dello Spirito Santo effuso per ogni uomo e per la sua Chiesa, tutti i giorni, fino alla fine del mondo...

Con questo entusiasmo ci siamo accostati alla Pentecoste, e ora apriamo il piccolo/grande frutto che è questo nuovo numero del nostro Diapason.

Il nostro Luca Capisani nel pezzo di fondo "Chi ha i muscoli più forti?" ci presenta il resoconto dell'incontro di venerdì 13/04, apertura della Festa Parrocchiale, sul tema della corsa al riarmo nucleare e delle possibilità di risoluzione nonviolenta dei conflitti. Il tema è troppo importante per ogni uomo e per la comunità cristiana per lasciarci indifferenti.

A pagina 3, ecco gli "Auguri a Don Antonio!" di don Alberto e di tutta l'Unità Pastorale in vista del suo prossimo 75° anniversario di ordinazione sacerdotale. Un traguardo incredibile, ancora una volta un dono e una grazia dello Spirito Santo alla nostra Unità Pastorale.

"Affidarsi, dischiudersi, coinvolgersi"... alcune delle parole che hanno accompagnato Leonardo, i suoi cari e tutta la nostra comunità in occasione della celebrazione di saluto al giovane Leonardo.

A pagina 5 "Consiglio pastorale di Unità Pastorale" di Chiara Lanza, sintesi della sessione del 19/04/2018, terzo incontro annuale dei tre Consigli pastorali dell’Unità pastorale del centro storico, dove si è esaminato il tema dell’accoglienza, considerando le esperienze attive nelle nostre comunità e le strategie per sensibilizzare in modo più incisivo le persone.

Da non perdere a pagina 6 un interessante "dietro le quinte" scritto nientemeno che dallo stesso don Alberto, dal titolo "Diapason: una rete di persone dietro le quinte", ottimo modo per conoscere tutte le splendide persone impegnate per rendere possibile il nostro giornale parrocchiale ma anche gli importanti avvicendamenti in corso.

L'opportunità di un approfondimento sul ricco libro dell'Apocalisse ci è offerto a pagina 8 dalla nostra Aurora Bilardo Brucculeri, con il pezzo "Parola di Dio e vita cristiana: il libro dell’Apocalisse – Prima parte –", raccolta di alcuni spunti emersi grazie alle riflessioni svolte nel corso dell'anno in occasione degli incontri di catechesi per gli adulti.

Bello a pagina 9 il "Vietato lamentarsi!" cui siamo invitati da Papa Francesco e riportatoci da Beatrice Mondadori del Gruppo Missionario! Un invito assolutamente da seguire se crediamo di poter dire la nostra per un mondo migliore.

Infine, tutto d'un fiato, da pagina 10 via con il grandissimo "Diap@son Spazio Giovani" e le sue sterminate e impagabili sorprese!

Buona lettura e... buona estate a tutti!!!

 

 

 

 

 

Diapason - Santa Pasqua 2018

Pasqua, promessa di rinascita per ogni donna e uomo...  e la bella copertina del nostro Diap@son quasi ci rimanda all'"esplosione" di luce e speranza che scaturisce dal cuore della croce di Gesù!

Poi, da pagina 2, tutti i temi di questo tempo speciale, a partire dal lancio della prossima festa parrocchiale di aprile, con il pezzo "Speciale Festa Parrocchiale: 13-15 aprile 2018: ai nastri di partenza!" a cura di Cesare Bernieri. Tanti i momenti imperdibili di questa festa: il calendario dettagliato è pubblicato a pagina 2, un invito speciale è dedicato all'incontro "L’atomica ieri, oggi e…domani? La minaccia atomica è realistica?" di venerdi 13 aprile, ore 21, presso l'Oratorio di Sant'Egidio.

In preparazione a questo importante confronto, a pagina 3 il pezzo "Prospettive per un mondo libero dalle armi nucleari e per un disarmo integrale: il discorso di Papa Francesco" contiene tanti spunti ricchissimi: il tema è assolutamente centrale e deve smuovere la coscienza di ogni cristiano.

A pagina 5 Chiara Lanza con "Consiglio pastorale parrocchiale: riunione di marzo" riporta la sintesi della seduta del 5 marzo 2018 del Consiglio Pastorale.

Molto importante la proposta dei nostri ragazzi di terza media, a pagina 6: "La tua missione è la nostra curiosità", intervista ad Arianna Giovannini dalla missione in Monzambico, riporta l'attenzione su questa esperienza di apertura missionaria. La nostra comunità non deve mai dimenticarsi di sostenere Arianna, con il pensiero e la preghiera, e deve restare aperta a cogliere i frutti di questo dono.

Ma la missione è proprio dovunque, nei nostri quartieri e nelle nostre città. Ecco allora che il nostro Gruppo Missionario, con Beatrice Mondadori, a pagina 8 ci propone "In missione a Napoli: progetti di vita".

A pagina 9 "Introduzione al mese di maggio: predicazione (prima parte)",  anteprima sugli interessanti temi che verranno sviluppati dalla predicazione del prossimo mese mariano.

Dulcis in fundo, fresco e frizzante più che mai, da pagina 10 parte il nostro Diapason Spazio Giovani, che ci racconta alcune delle iniziative dei nostri ragazzi: dalle occasioni di ritiro raccontate in "24-25 febbraio: Intensa due-giorni quaresimale a Villanova Maiardina" ai momenti di divertimento di "FLUO PARTY: Festa per ragazzi e giovani all’insegna delle… tinte invisibili!". Ma ormai, nonostante il clima ancora incerto e balzano, è quasi tempo di vacanze, per cui la pagina 12 è dedicata al Grest con "In avvicinamento al GREST…l’agire dell’uomo nel creato" e con il primo reminder al prossimo "CAMPEGGIO 2018 – dal 28 luglio al 5 agosto": iscrivetevi tutti, iscrivetevi presto!!

Tanti Auguri di una Santa e ricca Pasqua a tutti, e buona lettura!

Diapason - Quaresima 2018

Numero quaresimale intenso, ricco di contenuti e spunti che ben si abbinano ad un tempo liturgico tanto fecondo, che ci parla della fantastica opportunità di metterci in discussione, rivedere le nostre priorità, le nostre scelte mettendoci in gioco per rendere la nostra vita cristiana più feconda.

Ma, con uno strappo alle consuetudini, vado idealmente a riunire la prima (complimenti all'autore!) e l'ultima pagina di Diapason, che offrono un'intensa suggestione sulla lunga storia del nostro giornale. Sì, sono 201 numeri e quasi 25 anni di storia parrocchiale vissuta insieme e raccontata. Raccontata con amore. Storia che riporta ai volti degli ideatori, un gruppo di ragazzi giovani e creativi, idealmente congiunti a tutti coloro che dopo di loro in questi anni si sono passati il testimone della redazione, e a quelli che hanno scritto le migliaia di articoli pubblicati. La nostra vita è stata letteralmente punteggiata dai tanti momenti significativi raccontati sul nostro Diapason, dapprima solo cartaceo, poi dal settembre 2007, dal numero 145, per oltre 10 anni e 56 numeri, anche online sul nostro sito parrocchiale. Grazie a don Alberto, che ci ha sempre creduto, e grazie a tutti coloro che si sono spesi per farne un prodotto di qualità!!!

E ora spazio ai contenuti del nostro numero 201!

Giovanni, con "Non amiamo a parole ma con i fatti", ci propone a pagina 3 un focus sulle iniziative caritative del nostro territorio promosse dalla Caritas diocesana, a partire da CASA San Simone.

Interessante il pezzo "Quaresima e Caritas" di Luisa Castagna (Caritas Parrocchiale), che offre un rapido quadro delle iniziative attive in parrocchia per la condivisione e l'attenzione a chi ha bisogno.

A pagine 5 il nostro reporter super speciale Cesare Signorini ci presenta un nuovo interessante reportage dal tema "Obiezione di coscienza: formazione e servizio", vivace intervista al nostro Leonardo, obiettore di coscienza che ha svolto il proprio servizio civile presso la Comunità di Accoglienza di San Martino Gusnago.

Terza puntata "A colloquio con Arianna Giovannini", sintesi del ricchissimo incontro tenutosi in canonica con Arianna Giovannini prima della sua partenza per la missione in Mozambico, a cura di Cristina Bernieri: non perdiamo l'attenzione, la cura e le opportunità di preghiera a sostegno di questo seme di testimonianza estremamente ricco per la nostra comunità.

"Ancora grazie e arrivederci al prossimo presepe!" è un nuovo ringraziamento e riconoscimento da parte di don Alberto ai nostri maestri del presepio, per la loro eccellente creazione e... per le nuove che seguiranno.

Da pagina 10 è tutto un tuffo senza rete nel nostro "Diapason Spazio Giovani": provare, vale a dire leggere, per credere!!!

Buona lettura a tutti!!!

 

Diapason - Santo Natale 2017

Il Santo Natale ritorna con tutta la sua ricchezza di luce e di gioia, e così ritorna Diapason che celebra il suo 200° numero che cade nel 37° anno dalla prima pubblicazione. Una storia bella e lunga, ricca di impegno, di volti e di affetto. Grazie a don Alberto che ci ha sempre creduto, alle redazioni che si sono succedute a partire dalla prima storica redazione fondativa capitanata dal grande Roberto fino all'ultima sostenuta oggi dal nostro Cesare.

E così anche quest'anno il Natale è accompagnato dalle parole, immagini e suggestioni di Diapason, a partire dalla tenerezza della copertina che ci proietta nel cuore affettuoso di una famiglia, e così dunque della sacra famiglia di Nazareth.

A pagina 2 Beatrice Mondadori, con Il "Natale e la povertà" propone una riflessione sulla povertà a partire dagli spunti come sempre disarmanti del nostro Papa Francesco.

A pagina 3 "Missione in Mozambico: qualche notizia" di Cristina Bernieri, per tenere sempre aperto e vitale il nostro ideale "filo di Arianna", ossia il canale di informazione, vicinanza e corresponsabilità con Arianna Giovannini durante la sua intensa esperienza in Mozambico. A pagina 4 poi la nostra Cristina con "Doni speciali per la nostra comunità" collega l'incontro con Arianna ad altri momenti intensi e significativi di questo periodo, che ci danno un forte senso di comunità cristiana che cresce insieme.

A pagina 5 Giovanni Guerra con “Non amiamo a parole ma con i fatti [1 Gv 3,18]" riporta nuovamente il focus sul cuore dell'essere cristiani, a partire dalla Giornata Mondiale del Povero indetta da Papa Francesco. Il cristiano, una volta finito di teorizzare, deve semplicemente aprire le proprie braccia e il proprio cuore all'accoglienza, sostenendo in maniera concreta chi è nel bisogno.

Cesare Signorini a pagina 7 con "Obiezione di coscienza e servizio civile:un tema sempre attuale" riapre un capitolo che, a dispetto del titolo, pare invece forse davvero un po' dimenticato. 

Tempo di Natale, tempo di presepe, e il nostro don Alberto è riuscito a strappare proprio una "Intervista ai maestri del presepio" che da ben 10 anni curano l'allestimento del presepio della chiesa di S. Egidio.

Da pagina 10 in poi, giù a capofitto e d'un sol respiro in un nuovo Diapason Spazio Giovani: opportunità per conoscere strane parole nuove, come "HUBORATORIO", e le più interessanti esperienze dei nostri ragazzi:l' "Esperienza per i giovani tirocinanti educatori" di Pietro Motta, l'"Uscita di Avvento a Soave", l'esperienza di essere "Scienziati per un giorno: i nostri ragazzi in visita a Mantova Scienza", e infine "Selfie Gruppo Giovani: briefing pre-Natalizio".

Che dire ancora? Solo e soltanto un consueto buona lettura a tutti !!!